EMERGENZA UCRAINA

183

DICHIARAZIONE DI PRESENZA

Entro otto giorni dall’arrivo in Italia, le persone provenienti dall’Ucraina devono registrarsi e regolarizzare la loro presenza sul territorio italiano.

Per registrare e regolarizzare la presenza e ricevere orientamento e informazioni sulle diverse possibilità di permanenza regolare sul territorio italiano, devono rivolgersi:

URP della Questura di Bologna in Piazza Galileo Galilei 2/a-Bologna

Il lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00

RICHIESTA DEL PERMESSO DI SOGGIORNO PER PROTEZIONE TEMPORANEA

Per richiedere il PERMESSO DI SOGGIORNO PER PROTEZIONE TEMPORANEA   necessario rivolgersi presso:

l’Ufficio Immigrazione della Questura di Bologna in via Bovi Campeggi, 13/3,

Ogni giovedì mattina

RICHIESTA DEL PERMESSO DI SOGGIORNO PER PROTEZIONE INTERNAZIONALE

Per richiedere la PROTEZIONE INTERNAZIONALE e necessario rivolgersi presso:

l’Ufficio Immigrazione della Questura di Bologna in via Bovi Campeggi, 13/3

Martedì: dalle 14.30 fino 16.30

Venerdì: dalle 8.30 fino 12.30

Per avere un supporto gratuito legale per la domanda di richiesta di protezione internazionale e di regolarizzazione sul territorio nazionalebasta rivolgersi:

Servizio di Asp città di Bologna che si occupa di minori stranieri non accompagnati, persone richiedenti asilo e rifugiate presenti sul territorio metropolitano.

Via del Pratello 53, Bologna

Lunedì, martedì, mercoledì e venerdì, con accesso dalle 8.30 alle 9 senza prenotazione (devi effettuare l’accesso e la registrazione, poi sarai ricevuto dallo sportello in ordine di arrivo).

PER CHI ARRIVA DALL’UCRAINA E CERCA ALLOGGIO

Le persone ucraine arrivate a Bologna dopo il 24 febbraio che hanno bisogno di un alloggio possono rivolgersi al Servizio sociale ASP Protezione Internazionali.

Via del Pratello 53, Bologna

Fonti: comune di Bologna